Per favore disabilità adblock per vedere il contenuto di questa pagina
QUIZ BASI DI DATI


1. Sia R(A1, A2, A3, A4) uno schema di relazione. Se {A1, A2, A3} è una chiave di R allora {A1, A2}:







2. Con riferimento alla schema ER ristrutturato in figura:



Qual'è la miglior traduzione nello schema logico:








3. Sia R(X) uno schema di relazione. La dipendenza funzionale Y → Z definita su R si dice banale se:







4. C’è differenza tra schema e istanza di una base di dati?







5. Il risultato di un’espressione di algebra relazionale estesa:







6. Sia dato il seguente schema ER. Se l'attributo A2 è opzionale multivalore, allora:







7. L’attività di progettazione di una base di dati consiste essenzialmente in:







8. Perchè lo schema ER della figura seguente



sia sintatticamente corretto deve essere:








9. La migliore traduzione possibile dello schema ER ristrutturato della figura seguente



verso il modello logico relazionale porta agli schemi di relazione:








10. Sia R(A, B, C) uno schema di relazione in cui sussistono solo le dipendenze funzionali:

A → B

B → C

oltre a quelle implicate da queste e a quelle banali. Quale delle seguenti non è una superchiave di R?








11. Nel gergo delle basi di dati i termini “modello” e “schema” indicano concetti diversi?







12. Con riferimento allo schema ER della figura seguente



è possibile che vi sia più di un’occorrenza di R che associa la stessa coppia di occorrenze di E1 e E2?








13. Quale operazione insiemistica NON richiede che i suoi operandi siano compatibili all'unione?







14. L’operazione di algebra relazionale estesa

Dipartimento FMAX Stipendio (DIPENDENTE)

applicata alla relazione seguente:

DIPENDENTE

Codice Cognome Dipartimento Stipendio
1 Rossi 1 10000
2 Verdi 2 15000
3 Bianchi 3 20000
4 Neri 4 10000








15. Perché sia traducibile in uno schema relazionale, uno schema ER ristrutturato non può presentare:







16. Sia R(A,B,C,D) uno schema di relazione, con chiave primaria sottolineata. La dipendenza funzionale:

(A,B,C) → D








17. Siano X e Y due insiemi ordinati di attributi, R(X) e S(Y) due schemi di relazione e r e s due generiche istanze di R(X) e S(Y),rispettivamente. La differenza r-s:







18. Sia R(A1 ,A2, A3, A4) uno schema di relazione. Se {A1,A2} è una chiave di R, allora {A1,A2,A3} è:







19. Il principale vantaggio di una gestione dati tramite DBMS rispetto ad una gestione tramite file è dato da:







20. Nella base di dati della figura seguente:



Il vincolo di integrità referenziale sia stato specificato conl’opzione ON UPDATE CASCADE. Con riferimento alla popolazione di figura, ciò implica che:
















Se avete delle nuove domande scrivetemele qui, che appena posso le aggiungo.